Come funziona?
5.0 1 84 0
09.09.2019

Recensione - Mirror's Edge

Mirror's Edge è un videogame di genere Avventura,Azione,FPS,Parkour sviluppato dalla DICE e pubblicato dalla Electronic Arts (EA) nel 2009. Questo titolo è un'idea sfruttata bene solo per metà, infatti si notano molti difetti che vanno a intalcare la longevità del gioco e altri invece a intromettere il gameplay, però dall'altra parte abbiamo punti di forza come la grafica, il parkour e le colonne sonore. La critica specializzata è stata molto combattuta a decidere un voto a quest'opera, infatti la più alta è stata data da EuroGamer che gli dà 8/10, dove lo descrivono come "un titolo ambizioso, ma tuttavia dotato di alcuni passaggi irritanti", ma il più basso, invece, è stato dato da Edge che gli dà un 5/10 che lo critica per la scarsa libertà di scelta dei percorsi.


Il famoso sito di recensioni Metacritic ha un voto di media di 79% per le versioni console, e 80% per quella Windows.

La trama non è risultante troppo interessante e appare anche molto lineare. La storia segue le vicende di Faith, un ragazza con grandi abilità di parkour e di combattimento, sia corpo a corpo che con armi da fuoco, partecipe del gruppo dei "Runners", un gruppo di corrieri che trasporta informazioni importanti usando tetti per correre e saltare, ma principalmente non attirare l'attenzione della polizia. La (apparente) pace dei polizziotti e delle autorità viene spezzata dal complotto sul un politico in piena candidatura elettorale, dove viene incolpata ingustamente la sorella di Faith per aver ucciso il politico, ingiustamente perchè la sorella viene drogata durante l'omicidio. Faith dovrà, quindi salvare la sorella dalla galera e scoprire di più sul gruppo e su quel che sta succedendo.


La grafica è uno dei punti di forza del videogioco, infatti appare semplice ma efficace, utilizza pochi colori nero, blu, bianco, ma grazie alle ombre e agli effetti luce, risulta un'ambientazione mai vista prima nei videogiochi.


Il sonoro è ben fatto e azzecato, poco da dire.

Il gameplay è un si e un no. Il parkour è una meccanica funzionante e fatta bene, infatti ci saranno delle sezioni dove corriamo velocissimo schivando tutti gli ostacoli, ma da un altra parte risulta lineare per colpa della libertà di scelta dei percorsi. Il combattimento è divertente ma troppo confusionario, infatti quest'ultimo oltre ad avere il pugno come mossa, si potranno combinare più azioni, come saltare o scivolare, per avere mossi più potente.


Il mio commento è: Grafica ottima e fantastica, gameplay bello la prima volta ma poi non si gioca più. Le meccaniche di parkour sono ben fatte e divertenti, ma con la linearietà dei livelli, l'esperienza di gioco viene molto rovinata. Sonoro che spacca, niente da dire, uno dei punti di forza di questo titolo. Compralo se è in offerta.


Il mio voto è 3.5/5


E anche questa top è finita. Lascia 5 stelle per suppotarmi e lascia un commento con la prossima recensione da fare. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat