Come funziona?
5.0 1 113 0
27.11.2020

Speedrun di Doom Eternal (Speedrun spiegata - qualsiasi%) Pt. 11

(Undicesima parte della guida della speedrun di Doom Eternal, trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


Una volta che la sua salute scende a zero, il cercatore esegue il Glory Kill più assurdamente lungo che abbia mai abbellito i bulbi oculari umani, che termina con il Doom Slayer che aiuta il Gladiatore a lavarsi i denti. Prendiamo questo momento molto velocemente per affrontare ciò che è l'elefante nella stanza per molti di voi, e immagino che alcuni di voi abbiano lasciato commenti non appena è apparso nel video. Sì, quando abbiamo eseguito l'IDKFA Glitch, tecnicamente abbiamo utilizzato un cheat code nello speedrun, che di solito è qualcosa che non è consentito nello speedrunning. Tuttavia, è un po 'più un'area grigia a causa del fatto che il cheat code è un segreto che trovi ed è più un modificatore di gioco che un cheat code che inserisci in una casella di testo.

Inoltre, il trucco viene utilizzato solo per attivare un glitch e non viene effettivamente utilizzato durante la corsa per i suoi vantaggi effettivi, perché i codici cheat possono essere utilizzati solo nei livelli che hai già terminato. La comunità di DOOM Eternal speedrunning ha tenuto una discussione e un sondaggio sull'uso di IDKFA e il risultato del sondaggio è stato quello di consentire l'uso del cheat code per eseguire il glitch durante la corsa. Tornando alla fuga, dopo aver ucciso il Gladiatore, il cercatore ha saltato immediatamente il filmato in cui il Doom Slayer ha eseguito Deag Grav, e ora che abbiamo spazzato via i tre sacerdoti, il Khan Maykr è molto arrabbiato e ha inviato un gruppo di demoni al nostro Fortress, ma questo non è un grosso problema perché il cercatore dice al Khan Maykr di "fare il bravo ragazzo" con un solo colpo di GGG che ha spazzato via tutti i suoi scagnozzi.


Questo è stato seguito dal ricaricamento del nostro checkpoint in un momento specifico, che per qualche motivo ha riacceso automaticamente l'alimentazione e ci ha restituito il nostro colpo BFG, e quindi abbiamo aperto il portale per la prossima missione, Taras Nabad. Per avviare Taras Nabad, il cercatore andrà a Ballista Boost un paio di volte e poi affronterà un combattimento standard con il cannone pesante. Questo sarà seguito dal cercatore che eseguirà una cerniera simile a quella nella Fortezza del destino all'inizio della corsa, dove ha abbassato il suo FPS a 60. Ciò gli consente di precipitarsi nel muro con un'angolazione specifica e attraversare grazie a entrambi i alta velocità dalla zip e dal framerate abbassato.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.


5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat