Come funziona?
5.0 1 75 0
27.11.2020

Speedrun di Doom Eternal (Speedrun spiegata - qualsiasi%) Pt. 6

(Sesta parte della guida della speedrun di Doom Eternal, trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


Con il cannone della patata che si unisce alla banana in tasca, il cercatore segue quindi il secondo percorso che è stato predisposto per noi, guidandoci verso l'apparente ponte rosso Bifrost che Heimdallr ha lasciato in funzione per noi. Una volta atterrati sul ponte e caricati su un treno, il cercatore attiverà l'interruttore del teschio, portando alla fine della terza missione e portandoci alla quarta missione, Doom Hunter Base. Una volta che il caricamento si interrompe e la missione inizia, ci sarà una breve arena di combattimento sul treno, quindi mentre il cercatore riesce a ripulire un Mancubus e altri demoni, ecco un rapido recupero della storia finora. Quindi, come ho detto all'inizio del video, il nostro obiettivo principale è eliminare i tre sacerdoti che servono il Khan Maykr: Deag Nilox, Deag Ranak e Deag Grav.

Il gioco in realtà si è aperto con lo Slayer che ha eliminato Deag Nilox, e successivamente il Khan Maykr ha teletrasportato gli altri due in luoghi sconosciuti. Questo treno su cui stiamo viaggiando ci sta effettivamente portando nella posizione di Deag Ranak, così possiamo fare due chiacchiere con loro per fermare l'intera faccenda della "fine dell'umanità". Dopo aver eliminato i demoni, abbiamo dovuto distruggere una catena verde brillante nella parte anteriore del treno, ed eravamo rivolti in avanti quando abbiamo rotto la catena, perché dopo aver rotto la catena, non avanzi fino a quando non ti trovi davanti del treno, e se siamo di fronte alla parte anteriore del treno quando rompiamo la catena, allora caricheremo immediatamente nel dominio successivo, dove siamo stati immediatamente accecati dalla luce dalla dissolvenza al bianco, e abbiamo impostato il nostro punti panoramici sul sito in cui intendiamo prendere il volo e combattere per rendere contrito Deag Ranak.

Dopo un rapido slopeboost per afferrare il nostro secondo gettone Praetor, lo spendiamo immediatamente per l'aggiornamento Hot Swapper che ci consente di passare più velocemente tra armi e mod. seeker si è poi lanciato velocemente per uscire dal limite, dove scende attraverso il pilastro di luce per iniziare una lotta contro due Doom Hunters che proteggono Deag Ranak. Il combattimento in questo combattimento è in realtà indirizzato in modo abbastanza preciso, con noi Blood Punching la slitta del primo Doom Hunter, e poi utilizzando Hot Swapper per accendere e spegnere rapidamente il lanciarazzi per servire come un modo rapido per ricaricare l'arma e razzi spam, che ci consente di produrre più danni al secondo rispetto a se tenessimo fuori il lanciarazzi senza scambiarlo.

E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat