Come funziona?
5.0 1 67 0
26.11.2020

Speedrun di Sekiro: Shadows Die Twice (Speedrun spiegata - qualsiasi%) Pt. 11

(Undicesima ed ultima parte della guida della speedrun di Sekiro: Shadows Die Twice, trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


L'obiettivo principale del gioco è raccogliere tutti e tre gli oggetti di prima, necessari per eseguire il rituale della separazione immortale in modo da poter rimuovere l'eredità del drago di Kuro in modo che nessuno combatterà più per lui per ottenere l'immortalità. Come shinobi, serviamo due persone: nostro padre, Gufo, e il nostro maestro, Kuro. Secondo il codice del ferro, il "genitore è assoluto" e dobbiamo obbedirgli su tutto il resto, nonostante nostro padre stia cercando di ottenere il Dragon Heritage da Kuro per diventare immortale. Se scegliamo di obbedire al Codice del ferro, ciò porta alla Shura Ending, dove combattiamo le due persone che proteggono Kuro dal nostro tradimento. Trattandosi di una corsa finale Shura, ovviamente scegliamo di tradire Kuro e obbedire al Codice di ferro che porta a due combattimenti contro i boss finali.


La prima è contro Emma, ​​la lama gentile, ma non lasciarti ingannare dal suo nome, Emma è inquietante. Subito nella nostra lotta con lei, usiamo uno zucchero [di Yashariku]. Per la maggior parte, questo combattimento consiste principalmente in attacchi e deviazioni alternati, il che mantiene Emma in un ritmo e in genere le impedisce di passare da spettrale a super spettrale. A volte però il ritmo si rompe e Aggy dovrà aspettare che lei attacchi di nuovo, perdendoci secondi preziosi, tuttavia qui non è successo. Una volta che abbiamo finalmente costruito la sua postura fino in fondo, possiamo darle un colpo mortale in cui sputa un insulto in faccia con il suo respiro morente. Questo porta alla battaglia finale del gioco, e facciamo scoppiare un altro Sugar [di Yashariku] proprio prima del filmato che lo precede. Questa lotta è contro Isshin Ashina, ed è più una lotta reale di qualsiasi altra.


Aggy manterrà la pressione ogni volta che sarà possibile per sviluppare la postura di Isshin e dovrà schivare alcuni attacchi, come quello per cui dovresti normalmente usare il segnalino Mikiri, di cui non abbiamo mai ottenuto il libro delle abilità. A volte Isshin caricherà una mossa super forte, che è quando usiamo l'arte di combattimento di Mortal Draw per interromperlo, dopodiché torniamo subito ad attaccare. Tuttavia, esegue questo attacco solo durante la sua seconda barra della salute e sarà sempre il primo attacco che usa in quella fase. Una volta che siamo in grado di costruire completamente e rompere la sua postura due volte e sferrare il colpo mortale finale, il combattimento è finito. La corsa termina ufficialmente quando iniziano i titoli di coda.


E anche questa serie è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat