Come funziona?
5.0 1 166 0
07.09.2019

Top 100 curiosità sui videogiochi (terza parte)

Benvenuti nella terza parte delle 100 curiosità sui videogiochi. Se ne sapevi qualcuna dilla pure nei commenti, sii sincero però, oppure dici quale ti è piaciuta di più. Senza troppe chiacchiere, iniziamo.


In ventunesima posizione: Donkey Kong non perchè abbia a che fare con un asino, perchè "donkey" in inglese significa asino ma lui è un gorilla, semplicemente Miyamoto di Nintendo credeva che Donkey significasse "stupido" e non "asino".


In ventiduesima posizione: Esiste un punto della mappa di Pac-man dove i fantasmini non possono prenderti, questo si troverà sotto la prima "barriera" (chiamamola così, non so il loro vero nome) nel l'angolo a destra.


In ventitresima posizione: Il 256esimo livello di Pac-Man (complimenti a chi ci arriva) non è giocabile a causa di un bug che copre metà della mappa con numeri e lettere, non riuscendo a far vincere il giocatore.

In ventiquattresima posizione: Gli unici videogiochi presenti allo Smithsonian Institution, un istituto di istruzione con annesso un importante museo, presente a New York, Virginia, Washington D.C. e Chantilly, sono Pong, quel giochino che sembra tennis da tavolo con quei due sagome bianche per intenderci, Pac-man e Dragon's Lair, già parlato nella scorsa parte, recuperala se te la sei persa: https://www.bananatic.com/it/giochi/100-curiosit-sui-videogiochi-seconda-parte-11528


In venticinquesima posizione: Il 37% dei giochi acquistati su steam da utenti di tutto il mondo non viene mai giocato. Questa, detta da un acquirente steam da anni, è verissimo, ma mi sono promesso di giocarli, un giorno.


In ventiseiesima posizione: L'astronauta Buzz Aldrin ha prestato la voce allo StarGazen in Mass Effect 3. Davvero un vero lavoro di doppiaggio, non c'è che dire. Vi consiglio di ascoltarlo: https://www.youtube.com/watch?v=Z6v3PK88ZOM

In ventisettesima posizione: I vecchi programmi del pacchetto office di Microsoft, contenevano molti easter egg, facendo un esempio: Excel 97 conteneva un simulatore di volo su un pianeta viola con sfondo il sole tramontare. Wow.


In ventiottresima posizione: Il primo FPS creato in assoluto è stato Maze War, rilasciato nel 1973. Ai tempi non esistevano neanche le console, per farvi capire. Oltre al'essere il primo FPS della storia, ha aggiunto anche Avatar, level editor e molto altro


In ventinovesima posizione: Nel 2003 quando un hacker tedesco rubo il codice sorgente di Half-Life 2, Il CEO di Valve e Gabe Newell elaborò un piano per la cattura del ladro informatico: Gabe fece invitare l'hacker per dare i suoi più sinceri complimenti e assumerlo in Valve per le sue doti, l'hacker andò all'incontro e venne arrestato dall'FBI che lo stava aspettando. Il governo tedesco riportò in Germania l'hacker, per poi processarlo e mandarlo al fresco. Con Gabe non scherzi.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat