Come funziona?
5.0 1 172 0
10.11.2020

I peggiori giochi del decennio Pt. 5

(Quinta parte della Console da sviluppatore nascosta in GTA 3, trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


Il combattimento è fantastico, finché il gioco non decide di lanciarti un'orda di nemici acidi nel primo livello, il che significa che devi stare il più lontano possibile da loro o rischiare di danneggiarti quando ti sputano addosso o esplodono, il che accade circa ... il 99% delle volte. I livelli di Bombshell hanno un serio problema con la chiarezza visiva, quindi questi minuscoli nemici che esplodono e ti danneggiano con l'acido possono semplicemente mimetizzarsi nell'ambiente ed esplodere ogni volta che non te ne accorgi. Questo è il motivo per cui il gioco non raggiunge mai il livello di "grande", perché mentre i suoi singoli pezzi sono divertenti e puoi divertirti con loro quando il gioco non è noioso.


è noioso per quanto sono lunghi i suoi livelli, la quantità di inutili backtracking che devi fare e la sua mancanza di variazione del nemico nel contesto della scala dei suoi livelli. Detto questo, la qualità di Bombshell traspare nei momenti in cui è possibile concatenare abilità con le modalità di sparo delle armi primarie e secondarie per annientare i nemici in un paio di secondi. 2011, piattaforme: PC (Windows), PS3, Xbox 360
Sviluppatore: Techland
Editore: Ubisoft
Call of Juarez: The Cartel è il sequel spirituale di Rogue Warrior che ho sempre desiderato. È un gioco così stupido che i suoi problemi che lo hanno fatto nominare per questa categoria sono quasi irrilevanti perché continui a giocarci per una curiosità morbosa di vedere cosa stupida accadrà dopo. Il gioco inizia con l'assurda premessa che gli Stati Uniti potrebbero entrare in guerra con il Messico per le azioni di un cartello, e una task force interagenzia è riunita per fermare questo cartello prima che le cose vadano troppo lontano.

Quello che poi procede è uno dei viaggi più sconvolgenti, ma esilaranti di sempre, poiché tutti i personaggi titolari mostrano un abominevole disprezzo per la legge commettendo atti palesemente illegali e peggiorando la situazione solo con la loro incompetenza. Questi atti includono ma non sono limitati a: far uccidere informatori riservati, piantare prove, rubare prove, false accuse di attività criminale e il mio preferito: il terrorismo domestico. Il grado in cui questo gioco non si preoccupa che la sua storia abbia un senso è ammirevole, soprattutto perché a volte è divertente, come quando i personaggi si infiltrano in uno strip club e devono convincere la sicurezza che sono un gruppo di scambisti e loro non voglio altro che ricevere consigli sulla consulenza sessuale.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat