Come funziona?
League of Legends
5.0 0 213 0
07.12.2018

Guida su Diana: perché giocarla e come giocarla

Introduzione:
Salve e benvenuti in questa guida su un campione di League of Legends. In questa guida vi parlerò di una maga: Diana. Diana va giocata esclusivamente in midlane perché, oltre ad ricoprire il ruolo di mago, dà molto fastidio ai nemici che si trova in lane. Come vedrete successivamente, il suo punto di forza è la R. Il motivo è semplice: siccome la sua Q marchia i nemici con lo "Scatto Lunare", se Diana successivamente userà la sua R su un nemico marchiato, la R non avrà ricarica (ma rimane solo il costo del mana). Come campione, non lo consiglio a tutti di giocarla poiché, siccome è difficile capire quanti danni fa, vi ritroverete in un certo punto del gioco che farete dei danni abnormi e non ne conoscerete nemmeno il motivo.
Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca
Spiegazione abilità e build:
Passiva - Dopo ogni 2 attacchi base, il 3° infligge più danni sia al nemico bersagliato che ai nemici nelle vicinanze.
Q - Diana lancia una scia che può colpire molteplici nemici. Tutti i nemici colpiti, in seguito, vengono marchiati con "Luce Lunare".
W - Diana si circonda di 3 sfere che, al contatto con i nemici, esplodono infliggendo danni e fanno ottenere a Diana uno scudo.
E - Diana riesce ad attirare i nemici intorno a se e li rallenta.
R - Diana scatta verso un nemico (anche a grande distanza). Se il nemico bersagliato ha il marchio della "Luce Lunare", il costo in ricarica della R si azzera ed è possibile, quindi, rilanciarla. Il costo in mana, ovviamente, rimarrà sempre lo stesso.
La build di Diana si basa sulla classica build da mago, con tanti danni magici e difesa.
Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca
Conclusione:
Siamo giunti anche alla fine di quest'altra guida di League of Legends. Come avete visto dalle abilità, Diana ha come suo punto di forza la R. Prima di avvicinarsi al nemico, bisogna marchiarlo con la Q e, di conseguenza, avvicinarsi con la R; successivamente, sfruttare la E per attirare il nemico verso di voi rallentandolo e poi lo tempestate di attacchi base e infine vi circondate dalle sfere della W per guadagnare uno scudo temporaneo. Come già detto in precedenza, non è assolutamente facile giocare Diana poiché anche se si fa una combo quasi perfetta, ci può essere il gank da parte del jungler nemico. Il consiglio è di riuscire ad avere visione nei punti vicini alla vostra lane per essere sicuri di riuscire ad ingaggiare il nemico e ucciderlo senza trovarsi sorprese da dietro.
5.0 (0)
Autore Scorpion1010
Articoli Hot
Posto Nome del gioco e titolo dell'articolo Categoria Autore Tipo
1

Dead By Daylight, l'Incubo

Guide -Th3_W4LL-
2

League of Legends Guida su Lulu: come giocarla e perché giocarla

Guide Scorpion1010
3

Il Quiz di Resident Evil 2 Remake (Soluzione)

Review Gianluigi
4

Top 100 curiosità su Super Mario (Sesta parte)

Review Gianluigi
5

Euro Truck Simulator 2, review generale

Review Frank1902
6

Super Mario Galaxy, esploriamo lo spazio

Review theP
7

Imperia Online Recensione Imperia Online

Guide Giovanni Sposìto
8

20 fantastici dettagli in Batman: Arkham Knight Pt.2

Review Gianluigi
9

Fortnite Fortnite Salva il Mondo: Armi Tubo a Vuoto

Guide -Th3_W4LL-
10

Dead By Daylight, il Mandriano

Review -Th3_W4LL-
Chat