Come funziona?
5.0 1 29 0
31.07.2020

Misure antipirateria nascoste in GTA VC Pt. 6

(Sesta ed ultima parte delle misure antipirateria nascoste in GTA VC, trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


Okay, sono arrivati, quindi controlliamo quel pickup di salvataggio. Come vedete ,non funziona più, e a dire il vero ho sprecato circa trenta minuti per ottenere questo. Significa che da questo punto in poi non si potrà più: Salvare il gioco, ma volete veramente farlo? Abbassare il livello di sospetto con una bustarella; Raccogliere i pacchetti speciali; Comprare case; Giocare le violenze; Ottenere varie armi, armature e fare un paio d'altre cose. D'altro canto, si possono ancora raccogliere soldi.
Sì, perché serviranno se non si possono raccogliere armi in giro. Qualche volta i soldi cominceranno a brillare di un colore blu, e molto raramente ci si accorgerà di essere riusciti a raccogliere una bustarella.

Ma la domanda rimane, si può ancora giocare le missioni con queste misure pazze? In effetti, sì! Tutto quello che viene spawnato dalle missioni può essere raccolto, quindi non c'è alcun problema nel continuare a giocare, se lo si sta ancora facendo. Sì, sarà una vera sfida, ma, forza, è una grande sorpresa il fatto che sarà una sfida? Ma, comunque, ci sarà da essere fortunati per attivare queste misure, perché 12,5% è comunque una percentuale bassa. Quindi, la domanda principale rimane,
si può portare a termine il gioco con queste misure antipirateria attive? Tecnicamente sì, ma io dico di no per alcune ragioni particolari. Il problema è che non si potrà completare le missioni "Cop Land" e "Sissignore, signore!",
perché per quel momento i garage probabilmente non funzioneranno più.


Ovviamente ci sono molti più modi di restare bloccati nel gioco, ma per la maggior parte dipende dalla fortuna che uno ha con l'attivazione delle misure. Chiaramente, fa pena il non poter salvare il gioco, ma si può sempre lasciare il PC in modalità sospensione e pregare Lord Xenu che il gioco non crashi nel frattempo. Ma giocando con la pioggia pesante, senza avere radar, garage e forse senza pickups o addirittura trovandosi in una città fantasma Vice City sarà un'esperienza miserevole, non la fantastica esperienza che dovrebbe essere. Come vedete, Rockstar Games ha tentato del suo meglio per nascondere queste trappole nel codice di gioco così che un cracker dovesse sprecare tempo per capire cosa rende il gioco ingiocabile, ammesso che se ne renda conto. Se questo non succede, il giocatore accuserebbe il cracker per la versione fatta male e correrebbe in negozio a comprare una copia legittima. Ma nella realtà, il gioco è stato craccato tre giorni prima del rilascio ufficiale della versione PC, da crackers che hanno battuto in intelligenza la Rockstar. Grazie a loro, non ci si è nemmeno accorti di queste geniali misure antipirateria in Vice City. Perché i crackers le hanno risolte ed hanno scaricato nel cesso tutto il lavoro della Rockstar. Non c'è da sorprendersi che ci sono andati pesanti con la loro versione PC di GTA IV che non si può nemmeno giocare per bene se craccata male. Mi chiedo se queste misure sono rimaste in GTA III o San Andreas. Solo il tempo potrà dirlo.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat