Come funziona?
5.0 1 115 0
01.09.2019

Recensione - Far Cry 3

Far Cry 3 è un videogioco pubblicato il 2012 da Ubisoft, di genere FPS. Senza ombra di dubbio il capitolo del franchise che riusci a rivoluzionare l'intera saga, passando dal'ottimo Far Cry 2, senza difetti enormi, a un gioco quasi totalmente diverso, superando di qualità. Questo capitolo è quello più acclamanto da critica e pubblico, dalla prima con voti di media 9 e dall'altra con 9 milioni di copie vendute.


La campagna è ben lunghetta, ma è ricca di momenti epici e unici, accompagnata anche dalla difficoltà, che per i primi livelli sembrerà anche abbastanza semplice ma continuando non incontreremo più i nemici con t-shirt e il fucile, ma potremmo incontrare nemici ben corazzati e disposti di un arsenale da versare contro di noi.


Il sistema di abilità e ben strutturato e vario, diviso in tre categorie: l'airone, lo squalo e il ragno. In queste categorie potremmo trovare abilità per il combattimento, per la soppravivenza e l'esplorazione, che ci miglioreranno molto il personaggio.

Le vicende si svolgono a Rook Islands, un arcipelago dove Jason Brody e i suoi amici fanno una vacanza in un luogo paradisiaco. Nei primi giorni di vacanza, si divertono molto, facendo paracadutismo, andando nelle discoteche ed esplorando l'isola, fino a che non incontrano Vaas, uno psicopatico criminale che rapisce il gruppo. Dunque, si scopre che queste isole sono governate dai pirati e viene gestito la tratta degli schiavi e lo spaccio di molte sostanze. Jason e suo fratello Grant sono decisi a scappare dalla gabbia dove erano rinchiusi, ma ad un passo dalla libertà Grant viene sparato e Jason non ha altra scelta che scappare a gambe levate. Durante la fuga viene salvato da Dennis, il capo dei rakyat, dei selvaggi che combattono da tempo i pirati. Jason, quindi, ha il compito di salvare i suoi amici e scappare via dall'isola.


La storia è ottima grazie a i colpi di scena nella storia, i vari cambiamenti psicologici di Jason e i personaggi fatti davvero bene, questo rende il tutto più memoriabile.

L'ambiente rende molto l'idea, coerente e affascinante, ti fermerai di sicuro durante la tua avventura ad a ammirare un panorama.


Il mio commento è: Uno dei migliori Open World, uno dei migliori giochi della scorsa generazione, Il miglior capitolo (per molti) della saga. Queste affermazioni sono tutte confermate grazie a un gameplay frenetico e divertente, ambiente fantastico, in grado di darci panorami stupendi e atmosfere incredibili, una storia memoriabile e longeva e ricco di contenuti. Il trovare difetti in questo gioco, apparte i bug che rovinano l'esperienza di gioco in certi pezzi, è impossibile. Da giocare e finirlo al 100%


Il mio voto è:4.5/5


E anche questa recensione è finita. Se ti è piaciuta lasca 5 stelle per suppotarmi. Se vuoi consigliarmi un gioco da recensire dimmelo pure nei commenti, io la farò in prima possibile. Se hai giocato a questo gioco o uno della saga dillo pure nei commenti. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat