Come funziona?
ARK: Survival Evolved (B2P)
0 0 303 0
16.01.2018

ARK: Survival Evolved, prima parte della guida ai migliori dinosauri del gioco.

Dato che ci sono tonnellate di dinosauri da domare in Ark: Survival Evolved può essere difficile sapere dove spendere il nostro tempo e le nostre risorse. Per aiutarvi a prendere una decisione, ho preparato una guida pratica sull'argomento, qui su bananapedia. Di seguito troverete un elenco delle creature più utili di Ark: Survival Evolved. Quando ho messo insieme questa lista, ho considerato l'utilità di una creatura, le sue statistiche di base e quanto facilmente si possano domare in generale. Questa guida dovrebbe rivelarsi particolarmente utile per i principianti.

1). Doedicurus
Il nostro primo animale, è il doedicurus, in breve, è un mammifero tipo un armadillo, lo si può trovare, di solito, attorno alle aree di Red Peak, Frozen Tooth e Grand Hills di The Island. Può essere usato per raccogliere l'ossidiana e la pietra in generale, o anche come mezzo di trasporto.
È molto difficile da uccidere a causa del suo guscio indistruttibile. Se la sua salute scende sotto i due terzi, semplicemente si arrotola in una palla, subendo meno danni dai predatori. Per metterlo fuori gioco, mettevi in valigia delle frecce e cercate di colpire la sua testa. Se possibile, preparate del cibo per il doedicurus in quanto, così si diminuisce il tempo di addomesticamento.

2). Therizinosaurus
Il prossimo dinosauro sarà familiare a tutti quelli che hanno giocato ad Ark: Survival Evolved. Il therizinosaurus è uno degli animali più pericolosi che incontrerete all'inizio del gioco, infestando le spiagge dell'isola.
È una creatura incredibilmente capace, come scoprirete quando l’avrete domata.
Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca
Potete usarlo per raccogliere bacche, pelle, legno, paglia e carne in abbondanza. I suoi gli artigli colpiscono più volte quando attacco, rendendolo una superba cavalcatura per affrontare le battaglie con voi.
Alcuni suggerimenti rapidi per addomesticarlo: mantenete sempre le distanze, accumulate una buona quantità di tranquillanti e narcotici, e infine dategli da mangiare dei megalosauri o altri erbivori.

3). Argentavis
Se volete girare per la mappa di gioco in un modo più sicuro, allora domare un argentavis è una scelta perfetta. Questi dinosauri volanti hanno una resistenza e una salute superiori rispetto agli pteranodonti, e hanno un danno migliore, che compensa più che dignitosamente, la loro mancanza di velocità.
Possono anche trasportare animali più piccoli, permettendovi di spostare le creature inconsce verso un punto di addomesticamento migliore. In breve, rendono i vostri viaggi avanti e indietro attraverso il gioco molto più facili.
Il suo cibo preferito per l'addomesticamento è lo stegosauro croccante o il montone crudo. Potete anche eliminarlo puntando alla testa con proiettili o impostando trappole per orsi e catene. Se state lottando per trovare un argentavis, sono incredibilmente comuni intorno a Far's Peak, vicino all'angolo nord-est della mappa.

4). Quetzal
Il quetzal è un’altra mount volante che vale la pena domare. Se hai una sella per volare, puoi trasformarla in una base volante, armarla con torrette e prendere risorse ovunque tu vada.
Il quetzal è anche in grado di trasportare animali da agricoltura attraverso la mappa, come l'ankylosaurus e il doedicurus, che invece l'argentavis non può fare. Costruite poche fucine sul dorso e avrete la tua “fonderia” portatile.
Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca
Il suo unico vero svantaggio è che è incredibilmente difficile da domare, dato che non smette mai di volare. O si deve usare un’altra mount volante starci dietro, e poi sparare da terra, o usare un tapejara e sparare dei tranq dal sedile del passeggero.
Una volta giù, avrà bisogno di t-rex kibble o montone. Ricorda di imballare uno di questi come, altrimenti, tutto il tuo duro lavoro sarà invano.

5). T-rex
Ci sono molti grandi predatori in Ark: Survival Evolved, ma il t-rex è probabilmente il migliore. Perché? Perché è una delle creature più dominanti sull'isola.
Il t-rex ha un'enorme quantità di resistenza e di salute rispetto a tutti gli altri predatori. Può anche essere incluso in tutte le arene boss, a differenza della giga.

Un buon metodo per domare un t-rex è costruire una piattaforma per sparare frecce da tranquillante o trovare una cresta nelle vicinanze. Rimanere fuori dalla sua portata, e poi, quando sarete finalmente riusciti a catturarlo, iniziate a nutrirlo con crocchette di pulmonoscorpius o montone crudo.

La prima parte della guida termina qui, nella seconda parte vedremo gli altri 5 dinosauri essenziali nel gioco, sempre qui, sempre su bananpedia.
ARK: Survival Evolved, prima parte della guida ai migliori dinosauri del gioco. 0.0 0
0 0
Autore nicob982
Articoli Hot
Posto Nome del gioco e titolo dell'articolo Categoria Autore Tipo
1

Unturned Piccola guida su Unturned

Tutorial Kurisu97
2

Flower Knight Girl Breve recensione di Flower Knight Girl

Review Kurisu97
3

League of Legends Guida su Jhin: perchè giocarlo e come giocarlo

Guide Scorpion1010
4

Paladins Cos'è Paladins: Champions of the realms? (Più un piccolo extra)

Review Yodik
5

Breve recensione di Montaro

Review Kurisu97
6

NosTale Nostale spiegato maccheronicamente

Review shaddostom
7

OGame TAKE A LOOK | OGame | Sviluppiamo I Nostri Pianeti Ideali

Review ShienDeh
8

Crush Crush Crush Crush: conquistare delle ragazze semplicemente aspettando?

Review SuicideSoloQ
9

CSGO (B2P) L'FPS PIÙ VENDUTO SU STEAM

Review Frank1902
10

Imperia Online Imperia Online: non il solito browser game medievale?

Review SuicideSoloQ
Discord