Come funziona?
5.0 1 25 0
23.07.2020

Come L' "11 Settembre" ha cambiato GTA 3 Pt. 1

Oggi parleremo di come è stato cambiato Grand Theft Auto III grazie agli attacchi al World Trade Center dell'11 settembre 2001. In questa serie di articoli scaveremo nei file del gioco e vedremo quanti rimanenti sono stati mantenuti nel gioco nella fretta di modificare il contenuto prima del rilascio. Inoltre, vedremo interviste ufficiali per vedere quali sviluppatori hanno confermato di essere tagliati dal gioco. Infine, vedremo alcuni dei file di sviluppo del gioco trapelati per vedere più di questi tagli. Voci e informazioni senza una fonte ufficiale non saranno incluse nel video. Tutto ciò che verrà discusso ha la prova per il backup delle informazioni menzionate.
Ad ogni modo, senza perdere ulteriore tempo, iniziamo. Il modo migliore per iniziare questo articolo, secondo me, è capire perché questi cambiamenti sono stati fatti in primo luogo, ecco quindi una breve storia dietro le quinte, tratta da varie interviste con Dan e Sam Houser.

"Dovuto essere lanciato il 3 ottobre 2001, GTA3 è stato respinto per tre settimane mentre Rockstar ha sfruttato il codice del gioco. La maggior parte del ritardo nel rilascio del gioco, che è stato solo di un paio di settimane, è stato il risultato del fatto che il nostro ufficio a New York. Era abbastanza vicino a Ground Zero e quindi qualsiasi lavoro che doveva essere fatto lì è stato reso impossibile per un periodo. Ovviamente, i ragazzi in Scozia potrebbero continuare a lavorare, ma non siamo potuti venire in ufficio per cinque giorni perché c'erano dei posti di blocco. Era un problema pratico, non potevamo fare alcun lavoro. Manhattan odorava di sostanze nocive, come prodotti chimici in fiamme, e ovunque c'erano manifesti di dispersi intonacati. L'umore in ufficio ... È stato molto sconvolgente, molto snervante e travolgente. Era lo stesso per noi come lo era per chiunque.


Ma sentivamo anche che saremmo arrivati ​​così vicini a fare questo grande gioco e che nonostante questi problemi, proprio come nonostante i problemi del Take Two, era nostro dovere terminarlo. Non voglio assomigliare a quei terroristi!"

Mentre la città vacillava dagli attacchi, Sam e Dan si chiedevano se avrebbero dovuto persino rilasciare GTA III. Forse era troppo presto. "Questa bellissima città è stata attaccata" pensò Sam, "e ora stiamo facendo un violento dramma criminale ambientato in una città che non è diversa da New York City. Mio Dio, sono terrorizzato dove vivo, e per di più, abbiamo questo fottuto gioco folle che non è esattamente dove sono le teste della gente in questo momento?


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat