Come funziona?
5.0 1 214 0
01.04.2021

Fake Speedrunners bendati sulla speedrun di Mario 64 Pt. 1

Nonostante l'immensa popolarità dello speedrunning di Super Mario 64, c'è un numero relativamente piccolo di persone che gestiscono le categorie con gli occhi bendati, a testimonianza di quanto sia davvero difficile lo speedrunning con gli occhi bendati. E così è stato sorprendente quando ero in contrazione questa settimana e sono stato informato di un altro corridore che faceva corse a 16 stelle con gli occhi bendati. Le serie con gli occhi bendati di Super Mario 64 sono state recentemente rese popolari da un piccolo ma ESTREMAMENTE appassionato gruppo di speedrunner. Tuttavia ci sono chiare differenze tra le corse che quei giocatori già affermati hanno fatto e le corse che questa particolare persona sta completando. La differenza principale, ovviamente, è che questo particolare corridore sta creando piste false e tentando di farle passare per reali.


Ho qui un video di una di queste corse, e mi propongo di mostrare alcune delle chiare discrepanze tra questa corsa e le autentiche serie bendate di sm64 che sono là fuori. Quando si guarda questa corsa, è importante notare che l'autore afferma di non aver praticato molto lo speedrunning con gli occhi bendati, e che questa è apparentemente solo la sua terza corsa con gli occhi bendati. Afferma di rimediare al fatto che ha giocato a Super Mario 64 negli ultimi tre anni e mezzo. Tuttavia va notato che, nonostante la quantità di tempo che ha dedicato al gioco, il miglior tempo su una corsa che ha presentato è un 18:26, un tempo di livello medio per 16 stelle. La prima cosa che mi ha davvero scoraggiato mentre stavo guardando questa corsa è stato il fatto che lo streamer aveva entrambi gli avvisi di follow e gli avvisi di sintesi vocale. Se hai mai visto uno speedrun con gli occhi bendati, saprai che i corridori hanno praticamente sempre questo tipo di avvisi sonori disattivati.

Considerando quanto siano importanti i segnali sonori quando non puoi letteralmente vedere, penseresti che lui farebbe lo stesso. Tuttavia questo ragazzo è così bravo che a quanto pare non ha nemmeno bisogno di segnali sonori chiari per eseguire la corsa. Durante questa sessione, tenta anche più volte di spiegare le strategie che ha utilizzato, tranne per il fatto che ci sono più problemi con ciò che sta dicendo rispetto alle cose che sta effettivamente facendo. Sostiene principalmente di utilizzare una combinazione di segnali sonori e memoria muscolare per la maggior parte delle sue fasi. La maggior parte degli speedrunner sa tuttavia che i segnali VISIVI in particolare sono importanti tanto quanto la memoria muscolare in molti casi.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat