Come funziona?
5.0 1 143 0
30.10.2020

La Timeline di Watch Dogs (Prima di Watch Dogs Legion) Pt. 9

(Nona parte della Timeline di Watch Dogs (prima di Watch Dogs Legion), trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


T-Bone si dirige verso una villa controllata dai Fixer e trova Javorski ferito e torturato. T-Bone chiama la polizia per avvisarli della posizione di Javorski, mentre l'uomo rinuncia al nome del tizio dei soldi di Blume: Jack Finely. T-Bone poi scappa quando arriva la polizia e si avvia alla ricerca di Finely. T-Bone lo rintraccia e indaga sulla sua macchina, tuttavia, mentre lo fa, Finely gli inietta un tranquillante e chiama i Fixer per recuperarlo. Quando T-Bone si sveglia, è in grado di prendere l'auto di Finely per scappare e apprendere che Defalt è quello che aiuta Blume a rintracciarlo. T-Bone si rivolge a Defalt, che restituisce un videomessaggio che T-Bone è in grado di utilizzare per determinare la posizione dell'hacker.


Quando arriva, T-Bone trova uno strano santuario di manichini allestito per assomigliare alle vittime di un blackout nel 2003 innescato da T-Bone che ha causato la loro morte accidentale. L'ultimo manichino indossa una maschera identica a Defalts, rivelando che una delle vittime era il fratello dell'hacker, scatenando la sua vendetta personale contro Ray. T-Bone fugge dall'edificio mentre Defalt invia rinforzi al Fixer e raggiunge la sua base operativa per raggrupparsi con Frewer, e la coppia scopre presto che anche lì i Fixer stanno attaccando. Dopo aver difeso la loro base, i due scoprono l'ubicazione di Defalt: una base sotterranea sotto il distretto di The Loop. All'interno, incontra monitor video che mostrano feed live di Defalt, così come gli altri che hanno perso i loro cari a causa del blackout di Ray, che sono pronti a decidere il suo destino. T-Bone procede a scuse sentite, ma poiché solo tre di loro lo perdonano e interrompono le loro poppate, Defalt riempie la stanza con gas tossico per uccidere T-Bone.

Con l'aiuto del telefono di Frewer, T-Bone è in grado di hackerare il sistema di ventilazione per reindirizzare il veleno alla stanza di Defalt, uccidendolo al posto suo. Successivamente, T-Bone decide di rimanere a Chicago con Frewer in modo che possano lavorare insieme (si spera con l'aiuto di Aiden) per abbattere Blume. Due anni dopo, nel 2016, ctOS 2.0 viene installato a San Francisco da Blume Corporation. Un hacker di nome Marcus Holloway viene erroneamente identificato da ctOS come l'autore di un crimine e viene successivamente arrestato e punito. Personalmente vedendo il pericolo in ctOS, cerca di unirsi a DedSec con l'intenzione di sconfiggere ctOS e Blume. Dopo una missione di "iniziazione" di irruzione in una server farm Blume, Marcus si unisce al gruppo di San Francisco di DedSec, lavorando con i membri Sitara, Josh, Wrench e Horatio per smascherare gli usi corrotti dei dati da parte di aziende ed enti governativi.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat