Come funziona?
League of Legends
5.0 0 198 0
19.12.2018

Guida su Graves: perché giocarlo e come giocarlo

Introduzione:
Salve e benvenuti in questa guida su un campione di League of Legends. In questa guida, vi parlerò di un campione molto vecchio ma che ha subito così tanti cambiamenti nel tempo da renderlo uno dei campioni che può essere sempre giocato in qualsiasi stagione (a meno che non venga debuffato di molto e in quel caso allora non può essere più giocato), cioè: Graves. Egli è un campione che può essere solo giocato in giungla sia perché ha poco range delle abilità (ad eccezione della R) e sia perché grazie ai rallentamenti che può provocare. Lo consiglio a tutti i giocatori che si vogliono approcciare alla giungla e, Graves, è un buon campione per incominciare ovviamente prima bisogna imparare il campione e poi ci si allena nella giungla.
Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca
Spiegazione abilità e build:
Passiva - Graves ha un fucile che può sparare solo 2 colpi e poi va in ricarica. Ogni colpo viene diviso in 8 e ognuno infligge gli stessi danni per un totale di un attacco base.
Q - Graves spara un colpo che esplode a contatto con il terreno / muro e ritorna indietro da Graves formando una T.
W - Graves lancia un fumogeno su una piccola area in grado di rallentare tutti i nemici al suo interno e accecarli (vedranno un'area estremamente limitata).
E - Graves scatta in una posizione e ricarica un colpo. Attaccare un nemico con un attacco base riduce la ricarica della E di un secondo.
R - Graves spara un colpo che, raggiunta una certa distanza, esplode infliggendo danni in un cono.
La build di Graves si basa sia sulla letalità che sulla velocità di attacco.
Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca
Conclusione:
Siamo giunti anche alla fine di questa guida di League of Legends. Come avete visto dalle abilità, esse sono molto semplici ma il loro range in gioco è molto limitato. La R, va usata solo quando siete sicuri che il nemico che sta scappando lo riusciate ad uccidere, oppure quando siete convinti che un nemico si trova sotto la sua torre con poca vita e non avete visione e potete provare a lanciarla. Un gank va fatto di solito quando il nemico è molto avanti e, se riuscite ad andarci da dietro, lo potete ulteriormente rallentare grazie alla vostra W. Infine, per quanto riguarda la E, bisogna ricordarsi che ogni attacco base (2 che poi si ricaricano) riduce la ricarica della E di un secondo; sembra banale come cosa ma in realtà può essere molto utile ai fini di scappare da una situazione di pericolo.
5.0 (0)
Autore Scorpion1010
Articoli Hot
Posto Nome del gioco e titolo dell'articolo Categoria Autore Tipo
1

League of Legends Guida su Bard: perché giocarlo e come giocarlo

Guide Scorpion1010
2

Perchè comprare un Pc conviene più di una console

Guide Gianluigi
3

League of Legends Guida su Kayn: come giocarlo e perché giocarlo

Guide Scorpion1010
4

Super Mario Galaxy, esploriamo lo spazio

Review theP
5

Tutti i poster di Mafia 2 (Poster 42-)

Guide Gianluigi
6

Dark Era Dark Era, viaggiare nel tempo non è mai stato così divertente (o forse no?)

Guide nicob982
7

Metin2 La guerra delle pietre Metin (Recensione breve dei personaggi)

Review Dragoul
8

BATMAN ARKHAM CITY: il miglior batman creato fino ad ora

Review thebatman
9

League of Legends Guida su Dr.Mundo: perché giocarlo e come giocarlo

Guide Scorpion1010
10

World of Tanks Rapporto WOT/Wargaming

Guide El Baldi
Chat