Come funziona?
League of Legends
5.0 0 55 0
30.07.2019

Guida su Mordekaiser: perchè giocarlo e come giocarlo

Introduzione:

Salve e benvenuti in questa guida su un altro campione di League of Legends. In questa guida, vi parlerò di un campione molto vecchio che nasce già dai primi anni di League of Legends e che, ultimamente, è stato anche reworkato in modo da renderlo più giocabile: sto parlando di Mordekaiser. Mordekaiser, allo stato attuale, può essere solo giocato top perchè è un vero ostacolo contro i toplaner anche se, inizialmente, soffre molto quando si trova nella fase iniziale delle lane. Non può andare giungla dato che, essendo molto lento, può perdere molto tempo per finire i campi della giungla. In ogni caso, la sua nuova R, che vedrete successivamente, può fare in modo che egli si scontra con un solo avversario e così avete più tempo per ucciderlo. Non è consigliato per tutti quanti, dato che ci vuole sia molto abilità che manualità perciò dovete allenarvi!

Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca

Spiegazione abilità e consigli sulla build:

Passiva - Quando Mordekaiser infligge almeno 3 colpi a un nemico, genera un cerchio attorno a sè che infligge danni ai nemici nel range.

Q - Morderkaiser colpisce il terreno con la sua mazza. Se l'ammontare dei nemici è pari a 1, la Q infligge maggiori danni.

W - Mordekaiser, quando infligge danni e li subisce anche, rigenera uno scudo ( non ha mana infatti); può usare la W per consumare tutto lo scudo e ricevere una cura.

E - Mordekaiser evoca una mano nel terreno. dopo pochi secondi, questa mano attira a sè (verso Mordekaiser) tutti i nemici che si trovavano nel range.

R - Mordekaiser bersaglia 1 solo campione nemico e finiscono per lottare 1 contro 1 in uno spazio limitato. La R finisce o se scadono i secondi oppure quando uno dei due lottatori muore.

La build di Mordekaiser si basa molto sull'attacco fisico per sciogliere gli ADC, ma anche molto da tank per reggere molti danni ricevuti dai nemici.

Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca

Conclusione:

Siamo giunti anche alla fine di quest'altra guida di un altro campione di League of Legends. Come avete visto dalle abilità, Mordekaiser può essere usato top perchè è in grado di fronteggiare la maggior parte dei nemici che ci vanno. La R, permette di scontrarsi con un solo campione nemico che potrebbe dare fastidio al vostro team in modo che, nel teamfight, egli non possa aiutare il proprio team. Per quanto riguarda la E, conviene usarla molto vicino al campione nemico dato che ha un range molto ridotto in modo che, se il campione viene attirato vicino a voi, potete martellarlo anche con la Q in modo che, eseguiti 3 o più colpi, riuscirete anche ad innescare la vostra passiva in cui infliggere danni continui ai nemici nel vostro cerchio. Infine, se l'avversario sta scappando, usate la R ma attenzione: non usatelo sotto torre, altrimenti anche la torre parteciperà al vostro scontro e vi farà molto male; quindi usatela prima.

5.0 (0)
Autore Scorpion1010
Articoli Hot
Posto Nome del gioco e titolo dell'articolo Categoria Autore Tipo
1

La storia dell'Agente 47 (Lore) Seconda parte

Review Gianluigi
2

Super Mario Galaxy, esploriamo lo spazio

Review theP
3

Grand Theft Auto V (B2P) GTA 5, After Hours-Night Club

Review -Th3_W4LL-
4

League of Legends Guida su Kennen: come giocarlo e perché giocarlo

Guide Scorpion1010
5

Dark Era Dark Era, viaggiare nel tempo non è mai stato così divertente (o forse no?)

Guide nicob982
6

Metin2 La guerra delle pietre Metin (Recensione breve dei personaggi)

Review Dragoul
7

World of Tanks Rapporto WOT/Wargaming

Guide El Baldi
8

BATMAN ARKHAM ORIGINS: un prequel ben riuscito

Review thebatman
9

Fifa 19 2 mesi dopo prime impressioni

Review andryt95
10

Un'altra (ancora) Top 5 cose odiose nei videogiochi

Review Gianluigi
Chat