Come funziona?
5.0 1 135 0
30.03.2020

Outlast Lore - Progetto WALRIDER Pt. 2

(Seconda parte della lore del Progetto WALRIDER del gioco di Outlast, trovate la prima parte nei articoli pubblicati di recente o in "cerca")


Wernicke resto l'unico sopravvissuto sano di mente, visto che Billy lo vedeva come un padre, e oltre a risparmiarlo, gli curò un cancro allo stomaco, sistemandogli pure gli occhi. A seguire il dialogo di quando incontreremo per la prima volta il dottore:


"Lo so, lo so...dovrei essere morto. Non...ho questa fortuna. Sono un vecchio decrepito, ma...in qualche modo, sono l'unico sopravvisuto. Tutto grazie a Billy.

Si prende cura di me. Ha rimosso un cancro dal mio stomaco, mi ha sistemato gli occhi. Forse crede che io sia suo padre. Una cosa è certa: quel povero idiota mi vuole bene.

Sai cosa significa questo simbolo? (inquadrando il simbili appeso al muro della sua stanza)


Significa "Pericolo nanotecnologia". Macchie microscopiche. Tecnologia che possediamo da decenni, ma che non siamo riusciti a padroneggiare.

La Murkoff ha scoperto la soluzione nelle mie ricerche. Un modo per creare molecole precorritrici avanzate a un livello senza precedenti.

Trasforma le cellule del corpo umano in nano-fabbriche. Per natura, le cellule producono molecole. Grazie all'indirizzamento psicosomatico, generiamo esattamente quelle di cui abbiamo bisogno. La mente controlla il corpo.


È stata...una follia e un errore pensare di poter controllare il processo. Di poter usare dei pazzi per creare qualcosa di cosi potente. Ma non sono riuscito a frenare la mia curiosità. Sono umano, ho dovuto aprire il vaso di Pandora.

Sapevo che ci avrebbe distrutti tutti, ma non ho resistito. Devi fermarlo. Devi...uccidere Billy. Staccagli il supporto vitale, l'anestesia. Devi riparare al mio errore.

Finché sarà vivo, nessuno potrà uscire di qui. Devi ucciderlo."


Prima di continuare a parlare del progetto WALRIDER, però, andiamo a vedere chi è William "Billy" Hope; Billy era un giovane di 23 anni, che andò in cura presso il manicomio di Mount Massive per motivi sconosciuti. Qui, venne subito inserito nel progetto WALRIDER con ottimi risultati, l'aspirometria non aveva rilevato alcun accumuli bronchiali e il paziente si era dimostrato capace di controllare i propri sogni. Hope è stato, infine, selezionato come candidato per il Walrider ed era divenuto l'Host, in poche parole, era il corpo del Walrider. Non vedendolo tornare, i suoi parenti e sua madre tentarono una causa contro la Murkoff Corporation per riaverlo indietro, e questo Billy ne viene a sapere grazie a Richard Trager. A un certo punto aveva perso il controllo e usa il Walrider per compiere un genocidio di scienziati e guardie...


CONTINUA

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Posto Nome del gioco e titolo dell'articolo Categoria Autore Tipo
1

La completa Timeline di Resident Evil Pt. 5

Review Gianluigi
2

La completa Timeline di Resident Evil Pt. 27

Review Gianluigi
3

La completa Timeline di Resident Evil Pt. 11

Review Gianluigi
4

Grepolis Grepolis: il gioco che ti rende imperatore

Review dbale93
5

Metin2 Metin 2 Fantasy longevo

Review Hastings
6

World of Tanks Rapporto WOT/Wargaming

Guide El Baldi
7

Naruto Online diventa un vero ninja

Guide sniper_slow
8

StarColony StarColony, l'MMO spaziale

Review Sfigamen
9

Hollow Knight, una perla indie

Review Teopittore
10

Roblox Guida ai nuovi arrivati

Guide bananafranckatic
Chat