Come funziona?
5.0 1 121 0
20.11.2020

Speedrun di Mirror's Edge (speedrun spiegata - Any%) Pt. 10

(Decima parte della guida della speedrun di Mirror's Edge, trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


Prima di arrivare alla seconda cosa più piccola che voglio spiegare, devo spiegare rapidamente un grosso salto che si verifica più avanti nel capitolo chiamato "Mall beamer", su cui farò un conto alla rovescia mentre sta per accadere. In precedenza ho parlato brevemente del kickglitch veloce in cui colpiamo il bordo di una sporgenza e convertiamo lo slancio verso l'alto in movimento in avanti. Per il mall beamer, scaliamo un muro e colpiamo un labbro che sporge da un muro, il che ci dà lo slancio lontano dal muro che quando ci voltiamo ci permette di scavalcare una ringhiera, permettendoci di saltare gran parte del centro commerciale più avanti nel capitolo. Tornando alle cose più piccole e sottili, la seconda cosa che voglio spiegare molto velocemente si chiama "scalata estesa", che è già stata usata molto durante la corsa.

Quindi ovviamente puoi arrampicarti solo così in alto prima che Faith perda trazione e slancio verso l'alto e inizi a cadere. L'altezza che Faith sale cambia in base al fatto che tu abbia avuto o meno una partenza di corsa prima della scalata sul muro, o se eri fermo in anticipo, con il primo che ti dà solo
un po 'più di altezza rispetto a quest'ultimo. Una scalata estesa fa in modo che una scalata stazionaria abbia la stessa altezza di una scalata in cui si è partiti con una corsa. Le scalate vengono solitamente attivate correndo o saltando contro un muro e tenendo premuto il tasto Avanti. Se invece salti nel muro e poi ritardi leggermente la pressione del tasto Avanti, otterrai un po 'di altezza in più durante la scalata. Questo è utile in due modi. Il primo è che ci permette di avere più velocità nell'entrare nel volteggio o arrampicarci quando raggiungiamo la cima del muro che stiamo scalando, anche se non siamo stati in grado di iniziare con la corsa la nostra scalata.

La seconda cosa che una scalata estesa ci permette di fare è che anche se non siamo in grado di iniziare con la corsa in base a ciò che ci circonda, possiamo comunque raggiungere più in alto cose che normalmente non sarebbero possibili con una scalata stazionaria. Questo tornerà utile in grande misura verso la fine di una corsa, perché faremo un salto nel capitolo finale che dipende interamente dal fatto che siamo in grado di estendere la scalata sul muro per arrivare a un punto Normalmente non dovremmo farcela con una scalata stazionaria, ma come ho detto prima, la scalata estesa viene utilizzata molto durante l'intera corsa. Tornando a quello che ha fatto Voetiem, siamo appena caduti in quella che sembra essere un'imboscata, ma fortunatamente Voetiem frequenta questo centro commerciale e ha memorizzato la directory, quindi sa che possiamo semplicemente salire al livello superiore e usare alcuni passaggi per evitare completamente i cattivi.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat