Come funziona?
5.0 1 82 0
26.11.2020

Speedrun di Sekiro: Shadows Die Twice (Speedrun spiegata - qualsiasi%) Pt. 9

(Nona parte della guida della speedrun di Sekiro: Shadows Die Twice, trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


La scimmia vestita di verde ha un udito davvero buono e ti sentirà da lontano, ma ha una vista scarsa. La scimmia vestita di arancione ha sia problemi di udito che di vista, ma è molto rumorosa e avviserà le altre scimmie della tua presenza se ti rileva. La scimmia vestita di viola ha una vista davvero buona e ti vedrà da lontano, ma ha un udito debole. La quarta scimmia è invisibile, poiché spesso viene dimenticata oggi quando si fa riferimento al proverbio. Poiché abbiamo usato lo zucchero [di Gachiin], nessuna delle scimmie è stata in grado di rilevarci in tempo mentre Aggy tira fuori la scimmia "non sentire il male", seguita dalla scimmia "non parlare male", poi la scimmia "non fare il male" e infine la scimmia "non vedere il male".


Dopo aver preso cura delle scimmie, veniamo portati all'Inner Sanctum. Come ho detto prima, è qui che otteniamo Mortal Blade, e possiamo effettivamente ottenerlo ora. Tuttavia, al momento c'è un boss che aspetta di combatterci nella stessa arena in cui combattiamo il boss finale, che normalmente deve essere sconfitto per primo per accedere al combattimento Folding Screen Monkeys. Afferrare la Mortal Blade ora senza sfrattare il primo boss che ci sta aspettando fa in modo che tutto si sbagli e blocca il gioco. Mentre eravamo al santuario, abbiamo acquistato alcuni Spirit Emblem con i Sen che stavamo raccogliendo e abbiamo affrontato i ricordi del monaco e delle scimmie per aumentare il nostro potere di attacco prima di tornare al castello di Ashina. Ora dobbiamo arrampicarci sul castello per arrivare in cima dove lo farà un nemico familiare ci sta aspettando.


Invece di arrampicarci, torneremo indietro fino in cima per attivare il filmato, che rimuove il nostro nuoto aereo e inizia la nostra rivincita contro Genichiro, il ragazzo che ci ha dato un'amputazione sul campo di battaglia in precedenza. Questa lotta si svolgerà in modo simile alla nostra precedente lotta contro Snake Eyes. Subito, Aggy lo attaccherà in un angolo saltandogli sopra quando sta cercando di attaccarci. Aggy quindi andrà ad angolo morto Genichiro e attaccherà con una cadenza specifica per ottenere la stessa animazione di attacco più e più volte, assicurandosi che la nostra lama si connetta effettivamente con lui. Genichiro è praticamente indifeso, anche se a volte può attaccarci con il suo arco.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat