Come funziona?
5.0 1 87 0
03.05.2020

The Last of Us - La storia finora (cosa devi sapere per giocare a The Last of Us Parte II) Pt. 2

(Seconda parte della completa storia di The Last of Us, trovate le parti precedenti negli articoli pubblicati di recente o su "cerca")


Il fungo parassita "Cordyceps Brain Infezione" che ha iniziato a trasformare gli esseri umani in creature cannibali del cervello ha devastato il mondo, infettando circa il 60% della specie umana, causando il collasso globale. Entrando a Boston c'è una ragazza orfana delinquente di tredici anni di nome Ellie, che arriva per iscriversi a una scuola militare. Quasi immediatamente, litiga con un gruppo di bulli, ma viene salvata da una ragazza interveniente di nome Riley, che li spaventa. Il preside arriva mentre Riley scappa e riporta Ellie nel suo ufficio per sgridarla. Nella loro discussione, il preside avverte Ellie delle conseguenze delle sue azioni, citando un "gruppo rinnegato" che Ellie riconosce immediatamente come "Lucciole".

Il preside denuncia il gruppo, sostenendo che mentre la città si comporta come "sono la seconda venuta", il gruppo minaccia la legge e l'ordine che i militari portano. Quindi punisce Ellie mandandola a pulire un veicolo militare. Mentre pulisce, nota che il veicolo è stato colpito, probabilmente a causa di uno scontro a fuoco con le lucciole, e individua un dito incarnato alloggiato nella porta, sorprendendola. Si accorge quindi che il suo Walkman è scomparso e conclude che deve essere stato rubato da Riley durante la loro rissa con i bulli.


In seguito si confronta con Riley su questo, che ammette di prenderlo, restituendolo mentre insulta il gusto della musica di Ellie. Quella notte, Ellie osserva che Riley sta fuggendo dalla scuola, e lei la segue. Riley le dice di tornare a letto, ma Ellie rifiuta, minacciando di fare abbastanza rumore per avvisare le guardie se Riley non la porta con sé.

Sgattaiolano fuori dall'edificio e attraversano i tetti della città mentre Riley chiede a Ellie i suoi piani per il futuro. Ellie respinge l'idea, non vedendo alcuno scopo nel pensare al futuro nella loro situazione attuale. Riley spiega poi che presto compirà sedici anni, quando sarà costretta a unirsi ai militari, e ha intenzione di andarsene prima di allora per non vivere sotto il loro controllo. Riley quindi cambia argomento chiedendo a Ellie se ha mai cavalcato un cavallo, al quale risponde di non averlo fatto. Riley decide quindi di porre rimedio alla situazione e porta Ellie in un vicino centro commerciale abbandonato. Lì, si fermano in un porticato non funzionale, dove Riley menziona un gioco di combattimento chiamato "The Turning" prima di andarsene e si dirigono verso una tenda dove vive l'amico di Riley Winston.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat