Come funziona?
5.0 1 96 0
18.03.2020

Tutte le storie di Arkham in Batman: Arkham City (Ventiquattresima parte)

(Le precedenti parti non saranno visualizzate nelle prossime parti per via di problemi con l'altissimo, chiamiamolo così, per vedere i precedenti episodi andate nelle vecchie parti e trovate i link, buona lettura)


"Scarface [1 di 2]"<span style="font-family: 'ProximaNova-Regular';"> </span>


"Il pupazzo Scarface originale venne scolpito dal vecchio albero della forca della prigione di Blackgate e finì nelle mani del mite Arnold Wesker, che aveva deluso la sua famiglia mafiosa mostrando più interesse nel ventriloquismo che nelle pistole.


Scarface diventò un improbabile boss della mala nelle mani di Wesker, finchè Wesker non venne rinchiuso nel manicomio di Arkham senza il suo prezioso pupazzo. Costretto a improvvisare, si procurò il materiale per un nuovo Scarface, che rimase poi muto quando Wesker uscì dal manicomio

Quando Joker si impadronì di Arkham, scoprì Scarface in isolamento e lo trovò divertente. Scaface venne così riverniciato e ricevette una nuova voce, completa di risata folle e contorto senso dell'umorismo."


Il Ventriloquo Scarface è stato uno dei personaggi più inquietanti dell'universo di Batman. Molti lo "presero", il primo fu Arnold Wesker, il creatore, che lo creò nella prigione di Blackgate. Wesker era insicuro e debole, e non poteva darsi attivamente alla criminalità, visto anche che apparteneva ad una potente famiglia mafiosa di Gotham, questo pupazzo, chiamato da lui "Scarface", rappresentava la sua parte criminale, con il suo sadismo e la sua crudeltà. Si dice anche, tra i detenuti di Gotham, che Scarface potrebbe avere qualcosa di soprannaturale, visto le testimonianze di alcuni a vedere il pupazzo parlare solo lui, senza che nessuno lo tocchi.

In Batman: Arkham Asylum, in una scena di intermezzo nei finali del gioco, Joker prende la bambola e incomincia a parlare, stufandosi subito dopo per affrontare Batman (il Ventriloquo non appare). Passiamo al continuo.


"Scarface [2 di 2]"


"Quando Batman sedò la rivolta di Joker al manicomio di Arkham, sembrò che il rapporto tra il nuovo pupazzo di Scarface e il principe dei clown fosse terminato… finché uno dei vecchi sgherri di Joker, Mugsy Binks, non arrivò all'acciaieria di Arkham City. Sapendo che così avrebbe guadagnato il favore di Joker, aveva salvato Scarface dal vecchio manicomio e ne aveva fatto una decina di copie, in modo che il clown fosse libero di mutilarlo se non lo divertiva abbastanza.


Dopotutto, creare un altro pupazzo da prendere in giro, insultare e poi da fare a pezzi era una cosa rapida. Joker era solo dispiaciuto di non poter fare lo stesso con le persone. O forse sì?

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Posto Nome del gioco e titolo dell'articolo Categoria Autore Tipo
1

Star Conflict Recensione di Starconflict

Review gioba
2

15 incredibili dettagli nei vecchi videogiochi Pt. 2

Review Gianluigi
3

Il Quiz di World Of Tanks

Review Gianluigi
4

Dead By Daylight, il Dottore

Guide -Th3_W4LL-
5

La completa Timeline di Resident Evil Pt. 22

Review Gianluigi
6

BATMAN ARKHAM ORIGINS: un prequel ben riuscito

Review thebatman
7

Top 100 curiosità sui videogiochi (Settima parte)

Review Gianluigi
8

La completa Timeline di Call of Duty: Black Ops Pt. 8

Review Gianluigi
9

Misure antipirateria nascoste in GTA VC Pt. 1

Review Gianluigi
10

Ironsight Era una notte buia e tempestosa

Review Daraxen
Chat