Come funziona?
0.0 0 125 0
19.01.2018

Atelier Firis: The Alchemist of the Mysterious Journey, andamoa diventare I migliori alchinisti di Ertona

Atelier Firis: The Alchemist of the Mysterious Journey è la diciottesima puntata di questa lunga serie in franchising, in questo episodio la saga subisce alcuni colpi di scena unici.

Il gioco partirà nella città di Ertona, i giocatori prenderanno il controllo di Firis, una giovane ragazza con la capacità di individuare il minerale. Nascosta in un villaggio isolato, Firis desidera uscire come sua sorella, Liane. Un giorno, mentre fissava la porta verso il mondo esterno, due alchimisti irrompevano, cambiando il modo di vedere il mondo che ha Firis per sempre. Durante questo incontro, Firis si infatua dell'alchimia, decidendo che deve diventare un alchimista autorizzata per migliorare sé stessa e coloro che la circondano. Questa è l’incipit che ci porterà nel mondo di Atelier Firis, poiché i giocatori trascorrono gran parte del gioco vagando per il mondo esterno, ottenendo lettere di raccomandazione dagli alchimisti e sperando di cambiare la vita di Firis in meglio.

Sfortunatamente, la storia di Firis non è così avvincente come potrebbe essere. Con il gioco che ora ha adottato un modello open world per l'esplorazione, i beat della storia sono pochi e lontani tra loro. Quando ci sono barlumi di storie, non viene mai raccontata in modo interessante, e francamente ciò è dovuto al blando cast dei personaggi. Mentre l'immaturità di Firis può essere accattivante a volte, le sue motivazioni sono fragili rispetto alle precedenti eroine di Atelier. Molti dei suoi personaggi secondari di supporto si sentono molto monodimensionali e poco curati. La scarsità complessiva della storia reale, così come il dialogo imbarazzante si combinano per una narrazione semplicemente deludente. La qualità della localizzazione di Firis è anche gravemente carente, parte del motivo per cui il dialogo è così imbarazzante, ed oltretutto non è stata fatta in italiano.
Come accennato in precedenza, Atelier Firis adotta un'esplorazione del mondo aperto e, sebbene sia un concetto emozionante, si ci trova in difficoltà nell'esecuzione di molti compiti. A prima vista, visitare tutte le aree è piuttosto coinvolgente, soprattutto considerando la quantità di sidequests che possono essere prese lungo il percorso. Tuttavia, questo presto cade a pezzi, dato che c'è un sacco di avanti e indietro tra le aree di Firis. Ci sono due mappe: una per l'intero di Atelier Firise e una mappa locale. Mentre Firis può viaggiare velocemente in diverse parti della mappa locale, non c'è modo di viaggiare velocemente sulla mappa del mondo, il che significa che per spostarsi da un luogo all'altro, i giocatori dovranno passare attraverso tutte le mappe locali fino a raggiungere la posizione in questione. Ciò è controintuitivo date le dimensioni e la portata dei campi, e sarebbe stato vantaggioso consentire viaggi veloci sulla mappa principale del mondo per risparmiare tempo e sforzi al giocatore.
Inoltre, molte delle mappe non sono nemmeno interessanti da esplorare. Alcune aree sono veramente ben fatte, bisogna dirlo, ma è soprattutto la grafica in sé in questo gioco ad essere macchiata di grosse imperfezioni, come l'eccessiva presenza di texture, intoppi del frame rate e persino trame rotte.
Muoversi per la mappa ora richiede Life Points (LP), e Firis ne ha un centinaio fino a quando non ha bisogno di riposare di nuovo. Questo sistema di punti vita agisce da resistenza per Firis mentre è in esplorazione, poiché il combattimento e la raccolta prendono tutti gli LP.Gli LP può essere successivamente ripristinato in un vicino falò. Non è un brutto sistema, ma non aggiunge nulla all'esperienza complessiva del gameplay. Ritorna anche il sistema meteorologico visto in Atelier Sophie, poiché i diversi modelli meteorologici cambiano i nemici e i tipi di oggetti che possono essere raccolti.
Un'area in cui Atelier Firis eccelle è il sistema di sintesi. Proprio come Atelier Sophie, la sintesi ora sfoggia un sistema a griglia in stile Tetris, in cui gli oggetti devono essere posizionati su una tavola. Diversi punti sul tabellone aumentano la qualità degli oggetti. A differenza di Sophie, dove hai la possibilità di cambiare i calderoni, in Firis i giocatori possono ora utilizzare i catalizzatori per eseguire la sintesi degli oggetti, che consente di aggiungere tratti diversi all'elemento complessivo. Questa aggiunta consente un sistema molto più profondo e complesso, che è davvero divertente da eseguire
La colonna sonora di Atelier Firis è buona, e c'è una discreta varietà di brani. Ci sono alcune tracce meravigliose che offrono una grande sensazione di wanderlust, e si adatta al tema generale del misterioso viaggio di Firis. Tuttavia, come molti dei recenti titoli degli Atelier. La voce di Firis è incredibilmente rauca, acuta e lamentosa. Per fortuna, c'è la traccia audio giapponese che può essere attivata in qualsiasi momento.

Avevo grandi speranze per l'introduzione di molte nuove idee, ma purtroppo Atelier Firis mi ha abbastanza deluso. Come qualcuno che ama perdersi in grandi mondi aperti, ho faticato a godermi questa puntata con la stessa intensità che ho avuto per la serie Atelier nel corso degli anni. Firis si sente come un passo indietro più grande di Sophie, e posso solo sperare che il terzo gioco nelle sottosezioni Mysterious risolverà le imperfezioni, perché qui ci sono alcune grandi idee che hanno semplicemente bisogno di un'esecuzione più intelligente e più lucida.
0.0 (0)
Autore nicob982
Articoli Hot
Posto Nome del gioco e titolo dell'articolo Categoria Autore Tipo
1

FIFA 19, prime impressioni

Review -Th3_W4LL-
2

Diablo III (B2P) Diablo III l'inferno non è mai stato cos' vicino

Review nicob982
3

Metin2 Come diventare il più forte dei tre regni

Guide andryt95
4

Paladins Paladins: come giocare Mal'Damba [intro/counters/legendary] (no build)

Guide Yodik
5

League of Legends Guida su Azir: perché giocarlo e come giocarlo

Guide Scorpion1010
6

Minecraft tutorial di minecraft

Guide MysticalSharder
7

Fifa 19 2 mesi dopo prime impressioni

Review andryt95
8

Slime Rancher : Cibi preferiti di ogni Slime

Guide BugBusters
9

Kritika Kritika, free-to-play ma non stop play, non riuscirete più a staccarvi ;)

Review theP
10

League of Legends Kayn. Qual è la sua forma migliore?

Guide Teopittore
Discord