Come funziona?
League of Legends
5.0 1 712 0
11.03.2019

Guida su Lee Sin: perché giocarlo e come giocarlo

Introduzione:

Salve e benvenuti in questa nuova guida su un altro campione di League of Legends. In questa guida, vi parlerò di un campione che nasce già dai primi anni di LoL e attualmente, a parere mio, è il più complesso da giocare/imparare, cioè: Lee Sin. Lee Sin, è un campione che va giocato solo in giungla dato che le sue abilità/danni possono essere molto vantaggiosi per le varie lane. E' il più complesso da giocare poiché egli dispone di una grande quantità di combo che possono essere usate per scappare dal nemico o per ingaggiarlo o, ancora meglio, buttare un nemico in mezzo alla vostra squadra in modo da ucciderlo molto velocemente. Non dispone di una barra di mana ma ne ha una di energia che gli permette di utilizzare le varie abilità e, questa barra di energia, può essere recuperata facilmente grazie alla passiva. Non è alla portata di tutti ma solo di coloro che vogliono cimentarsi in questo campione.

Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca

Spiegazione abilità e build:

Passiva - Dopo aver attivato una qualsiasi abilità, i prossimi 2 attacchi base di Lee Sin gli fanno recuperare più energia.

Q - Lee Sin lancia una palla sonica che si ferma dopo aver colpito il primo nemico infliggendo danni. Egli, poi, può riattivare l'abilità per avvicinarsi al nemico per potergli infliggere ulteriori danni.

W - Lee Sin può usare la W su se stesso o su un alleato o su un trinket. In ogni caso, egli guadagna uno scudo compreso l'alleato; usando di nuovo la W, Lee Sin guadagna rubavita.

E - Lee Sin colpisce il terreno marchiando i nemici nelle vicinanze. Riusando la E, Lee Sin rallenta tutti i nemici marchiati.

R - Lee Sin calcia un campione nemico e lo respinge indietro. Il campione respinto, durante il tragitto, può far volare gli altri nemici in aria se si scontra con essi.

La build di Lee Sin è la solita da bruiser quindi con mannaia oscura, scarpe mercurio e così via...

Giocando a questo gioco, potrai ricevere 100 Gioca

Conclusione:

Siamo giunti anche alla fine di quest'altra guida su un campione di League of Legends. Come avete visto dalle abilità, esse possono essere utilizzate per 2 volte (tranne la R) per guadagnare rubavita / avvicinarsi al nemico / rallentare i vari nemici. Il punto di forza di Lee Sin, anche se non sembra, sono i trinket: essi possono essere sfruttati per avvicinarsi di molto al nemico o per riuscire ad andare da un muro all'altro. Come ho già citato in precedenza, ci sono molteplici combo che Lee Sin può fare tra cui: premendo R su un nemico e, allo stesso tempo, riuscire a flashare dietro di lui, il nemico verrà respinto dalla parte in cui ci trovavamo all'inizio; poi, è possibile usare la Q su un nemico, premere di nuovo la Q per avvicinarsi e premere subito la W su un minion: così facendo, i nemici crederanno che tu ti avvicinerai a loro e potranno usare le loro R, flashare, e così via... Insomma le combo sono tante, basta impararle e usarle nei momenti giusti.

5.0 (1)
Autore Scorpion1010
Articoli Hot
Posto Nome del gioco e titolo dell'articolo Categoria Autore Tipo
1

Super Mario Galaxy, esploriamo lo spazio

Review theP
2

Heavy Metal Machines HEAVY METAL MACHINE LE AUTOSCONTRO DEMONIACHE

Review nicob982
3

4Story 4Story una guida in 3 steps!

Guide nicob982
4

Half-Life & Portal - I collegamenti tra le serie Pt. 12

Review Gianluigi
5

Argo 100+ Curiosità su Call of Duty 4: Modern Warfare Pt. 13

Review Gianluigi
6

League of Legends Guida su Azir: perché giocarlo e come giocarlo

Guide Scorpion1010
7

Top 10 easter egg nei videogiochi

Review Gianluigi
8

Outlast Lore - La storia di Richard Trager

Review Gianluigi
9

The Last of Us - La storia finora (cosa devi sapere per giocare a The Last of Us Parte II) Pt. 8

Review Gianluigi
10

League of Legends Guida su Kayle: come giocarlo e perché giocarlo

Guide Scorpion1010
Chat