Come funziona?
5.0 1 94 0
05.04.2020

15 incredibili dettagli nei vecchi videogiochi Pt. 3

Alcuni giochi del passato sono diventati dei classici nei nostri giorni e da avere per forza provato e giocato, molti di questi hanno segnato l'infanzia di molti videogiocatori, alcuni si possono ancora giocare al giorno d'oggi e non si sente, totalmente, il peso degli anni. Ma oggi andremo a vedere 15 dettagli che rendono ancora oggi questi titoli vivi e unici. Dovrebbe essere sottinteso, ma vi avverto di leggeri spoiler, visto che parliamo di dettagli che si mostrano solo a un certo punto del gioco, e che questi giochi sono di 14-22 anni fa (1997-2005), per farvi capire di cosa parliamo. Terza parte di questa serie, se vi siete persi la prima parte, cercatela nei articoli creati di recente o su "cerca". Senza troppe chiacchiere, iniziamo.


9) In Star Wars Jedi Knight: Jedi Academy, La pioggia avrà effetto con la spada laser. In caso ci trovassimo sotto la pioggia, le gocce che cadranno su di noi andranno pure sulla spada, creando un po' di fumo.

10) In Star Wars: Battlefront (quello del 2004), Javas ti curerà se giocherai come droide. Non so perché questo personaggio ci darà della salute se giocheremo solo come un droide, ma comunque è una buona cosa, sempre utile nelle battaglie.


11) In Star Wars: Republic Commando, quando sono in fiamme, i personaggi usano l'estintore della loro tuta. Se facciamo prendere fuoco ai nostri alleati, sparando a quei oggetti rossi e grigi che esplodono (scusate la mia descrizione, non so come si chiamano), questi si preocuperranno per pochi secondi, per poi attivare un bottone nella loro tuta e farsi bagnare dal dell'acqua che andrà a estinguere il fuoco, per poi continuare a combattere inutilmente visto che verranno sicuramente sparati in faccia in battaglia.


12) In Star Wars: Knights of the Old Republic, il colore di un droide con "occhio" indica la fotocamera in prima persona. Se ci troveremo con un droide, nello spazio, possiamo vedere che lo spazio e le cose che ci circondano ha un colore preciso, anche se la maggior parte sono rosso e nero, ma guardando l'occhio del droide, tutto diventerà celeste, tutto, con effetto che adesso non so descrivervi bene, ma è come se fosse un filmato inserito in quelle televisioni antiche.

13) In Half-life, cercare di aprire una porta infastidirà il sistema di sicurezza. In Half-life ci saranno molte porte chiuse tramite un sistema di sicurezza, che permette l'accesso a certe stanze solo a scienziati o guardie speciali, infatti per proseguire nel gioco, in alcune parti, bisognerà portare certe persone ad aprire alcune porte. Se noi cerchiamo di passare per una porta, il sistema di sicurezza si stuferà di noi che tenteremo di entrare, e ci dirà frasi del tipo "non passerai di qua", "puoi farlo per tutto il giorno" e altro.


14) In Half-Life 2: Episode 1, l'obiettivo di un proiettore visualizza ciò che viene proiettato. All'inizio di questo titolo, dopo gli eventi di Half-life 2, ci troveremo insieme a Alyx Vance ad cercare un modo per contattare Eli Vance. Poco dopo, troveremo un proiettore e uno schermo funzionanti, se vedremo l'obiettivo del proiettatore possiamo vedere che ci sarà l'immagine senza colori.


15) In Half-Life 2, se un barnacle mangia un headcrab avvelenato morirà. Il barnacle è uno mostro presente nel gioco, che con la sua lingua mangierà ogni cosa che gli presenterà davanti, tra cui noi e gli headcrab, quei mostri che ci saltano addosso, ma non gli headcrab avvelenati, che appena mangiati causeranno la morte.


E questi erano i dettagli, spero che vi sia piaciuto questa serie. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.

5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat