Come funziona?
5.0 1 60 0
25.05.2020

L'intero albero genealogico di God Of War Pt. 1

Certo, la serie God of War parla di furia di vendetta ma anche di famiglia. Dagli dei greci, ai fratelli maledetti torturati dalla morte stessa, Kratos ha uno degli alberi genealogici più interessanti là fuori. Quindi, stiamo rintracciando il lignaggio greco di God of War, così come alcuni grandi attori del pantheon nordico. Questo è l'albero genealogico di God of War. Senza perdere ulteriore tempo, iniziamo.


Zeus, quindi sì, il padre di Kratos è lui stesso il re degli dei greci. Figlio dei Titani Cronos e Rea, fu mandato a crescere da Gaia prima che Cronos potesse mangiarlo. Quando Zeus è cresciuto, è tornato indietro e ha liberato tutti i suoi fratelli che Cronos aveva già mangiato e dichiarato guerra a tutti i Titani, incluso Gaia. Questa Grande Guerra finì solo quando Zeus forgiò la Lama di Olimpo, abbatté i Titani e li sigillò nelle fosse più sporche del Tartaro.

Nonostante la vittoria, i Grandi Mali nacquero dalla battaglia che minacciò Dio e l'umanità allo stesso modo. Quindi, Zeus li sigillò nella scatola di Pandora, bloccò quella scatola in un tempio sulla schiena di Cronos e lo mandò a vagare nel deserto delle anime perdute per l'eternità. Quindi, va tutto bene che finisce bene, giusto? Beh no. Zeus generò molti bambini, incluso Kratos. Zeus tradì Kratos, temendo che fosse il guerriero segnato che era destinato a sconfiggerlo. Quindi, Kratos si vendicò e uccise l'intero pantheon greco prima di uccidere Gaia e Zeus allo stesso tempo. Callisto, uno dei tanti amanti di Zeus, ebbe due figli, Deimos e Kratos. Sfortunatamente per lei, Zeus le aveva sottratto Deimos per paura di essere il marcato guerriero. Kratos ha tentato di salvare suo fratello, solo per essere schiaffeggiato da parte per Callisto per trovare più tardi e sollevarsi.


Alla fine, Zeus nascose Callisto ad Atlantide. Kratos si imbatté in Callisto nell'Atlantide in persona, ma quando arrivò lì era in condizioni difficili. Gli chiede di trovare Deimo nel regno di Thanatos, prima che fosse troppo tardi. Ma proprio prima che potesse dirlo a Kratos, si trasformò in un mostro che Kratos dovette combattere. Dopo la battaglia, Callisto muore tra le sue braccia, incapace di spiegare come Zeus la abbia intrappolata lì. Deimos, figlio di Zeus e Callisto, Deimos trascorse gran parte della sua formazione infantile con suo fratello Kratos per arruolarsi nell'esercito spartano. Tuttavia, a differenza di Kratos, è nato con segni innaturali su tutto il suo corpo.


E anche questa parte è finita. Spero che vi sia piaciuto. Consigliatemi altri giochi da fare per questa serie, e lasciate 5 stelle e un commento. Ciao.


5.0 (1)
Autore Gianluigi
Articoli Hot
Chat